FAQ

DI SEGUITO ALCUNE DELLE DOMANDE PIU’ FREQUENTI CHE CI VENGONO POSTE DA VOI

La colorazione erborea copre i capelli bianchi?

Certamente. i capelli bianchi vengono totalmente ricoperti dal pigmento e no saranno più visibili.


Che co’è la colorazione vegetale e che differenza c’è con la tinta chimica?

La colorazione vegetale è ottenuta utilizzando piante ed erbe tintoree che depositano i loro pigmenti sullo stelo del capello. Per ottenere un colore si stratificano uno sopra l’altro i pigmenti, detti colori primari e secondari, sino ad ottenere il colore desiderato.


La colorazione vegetale scarica?

La colorazione vegetale non scarica perché i pigmenti si legano perfettamente allo stelo del capello e il risultato è più performante della tinta chimica.


Quanto tempo è necessario per ottenere un colore?

Per lo sviluppo di un colore scuro occorrono circa tre ore con doppio passaggio. Per i colori più chiari i tempi possono scendere a 1 ora e mezza.


Perché bisogna aspettare 72 ore successive al servizio colore per poter lavare i capelli?

I pigmenti si devono ossidare, oltre che finire di sviluppare le loro potenzialità. Quest’ultima potrebbe essere alterata da una detersione prematura.


Perchè lo shampoo viene fatto prima del servizio colore e non dopo?

Abbiamo necessità di lavorare su un capello pulito. Dopo il trattamento abbiamo bisogno solo di rimuovere le piante e idratare senza applicazione di shampoo in quanto le piante hanno già in sé la funzione lavante.


Perché ci va tutto questo tempo?

Perchè lavoriamo con piante pure al 100%, totalmente Green e, pertanto, le tempistiche sono molto diverse, cosi come anche il metodo di lavoro e applicazione.


Perché devo fare la consulenza prima di iniziare?

La consulenza serve a valutare l’obiettivo da da raggiungere stabilendo i tempi, modi e costi.


Perché il colore dura di più rispetto al colore chimico?

Dura di più perchè non crea barrature.


E possibile ricostruire il capello con il nostro metodo?

Certamente. Abbiamo la possibilità di lavorare con piante ristrutturanti, emollienti o curative per il cuoio capelluto.


Tutti possono fare i servizi che utilizzano le piante tintoree?

Si, tranne i soggetti affetti da favismo.


Una persona allergica ai trattamenti chimici può usufruire dei servizi che prevedono l’utilizzo delle piante tintoree?

Si, è il servizio più idoneo e consigliato.


Posso andare in piscina o al mare avendo eseguito un servizio con piante tintoree?

Si certo, il capello trattato con le erbe pure è stato rivestito dalla pianta che fa da strato protettivo chiudendo le cuticole. Le piante non schiariscono al sole in quanto è la melanina del capello che schiarisce.


Posso schiarire i miei capelli con le erbe?

NO! Le piante non schiarisco perché sono pure, senza chimica.


Il colore rosso è l’unico colore che è possibile ottenere?

No! utilizziamo moltissime piante che servono a depositare i pigmenti necessari per costruire il colore.


Le piante sono pure?

Si, sono certificate, inserite al CPNP ed hanno un PIF. Non hanno aggiunta di nessun tipo di agente chimico, pigmento, picramato.